GO INTERNET ha sottoscritto un accordo con Enel Open Fiber (EOF) per fornire, tra i primi operatori in Italia, connessione a banda ultralarga fino 1 Gbps in modalità Fiber to the Home (FTTH) nelle città previste dal piano strategico di EOF, in linea con l’Agenda Digitale Europea e la Strategia Italiana per la banda ultralarga.

Il piano di EOF è già partito da Perugia dove GO INTERNET, tramite il progetto pilota, ha attivato i primi clienti. Grazie alla partnership con Enel Open Fiber, potrà così estendere la propria attività a nuove regioni e, progressivamente e (in base ai piani di sviluppo di Enel Open Fiber) incrementare ulteriormente la propria presenza sul territorio nazionale.

Grazie al Fiber to the Home e al servizio LTE fino a 100 megabit già attivo e offerto a prezzi particolarmente competitivi, GO INTERNET potrà operare in fasce di mercato differenziate, offrendo servizi dedicati sulla base del target e rafforzando al tempo stesso la presenza in segmenti fondamentali come il business e lo small business.

GO INTERNET ed Enel Open Fiber porteranno connessione in fibra direttamente alle abitazioni. Tramite la propria infrastruttura, Enel trasporterà dallo shelter fibra spenta che GO utilizzerà per offrire il servizio di connettività attraverso un apposito modem wifi. La connessione fino a 1 Gbps permette l’utilizzo di numerose applicazioni che richiedono banda ultralarga, come: smart TV in 4K, piattaforme real time, piattaforme di giochi online, e domotica.

CLICCA QUI PER MAGGIORI INFORMAZIONI

 

Informativa sui Cookie ai sensi dell’art.13 D.LGS.30 giugno 2003 n.196:

Questo sito utilizza i cookie. Continuando a navigare nel sito, accetti l'utilizzo dei cookie.

Per maggiori informazioni clicca qui.

Garante Privacy